Bayer lancia Gyno-Chat, servizio gratuito dedicato alle donne e alla loro salute intima

Il portale SapereSalute.it di Bayer si arricchisce di Gyno-Chat, un servizio completamente gratuito per tutte le donne alla ricerca di risposte affidabili sulla salute intima femminile.

Grazie ad una tecnologia in grado di garantire la massima riservatezza, sarà possibile entrare in contatto e dialogare con un ginecologo professionista. Con Gyno-Chat le donne otterranno risposte dallo specialista in meno di due minuti, in una chat attiva tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00.
Attraverso Gyno-Chat sarà offerta una consulenza sulla salute intima che non richiede prescrizione medica, personalizzata e riservata, e comunque non sostitutiva di una visita medica in presenza.

Il nuovo servizio ha l’obiettivo di andare incontro alle esigenze delle donne, in un momento particolare in cui la ricerca di informazioni online sulla salute continua a crescere e il lockdown ha evidenziato l’importanza di poter accedere da remoto ai servizi sanitari e a contenuti corretti.

Nelle chat sarà possibile anche condividere i propri documenti, nel pieno rispetto della privacy, e utilizzare un archivio medico personale consultabile in qualsiasi momento. I ginecologi esperti daranno risposte in modo immediato ed è inoltre possibile scegliere in autonomia con chi chattare dalla lista a disposizione.

Gyno-Chat è solo l’ultimo dei servizi integrati disponibili su SapereSalute.it, portale Bayer di riferimento per milioni di italiani sui temi del benessere e della salute e oggi sempre più ricco di funzionalità a cui accedere facilmente da un unico sito web.

Perché provare il nuovo servizio Gyno-Chat:
• Accesso semplice e immediato, con il pulsante in basso a destra su SapereSalute.it
• Servizio gratuito
• Chat senza limiti, dal lunedì al venerdì, dalle 16.00 alle 20.00
• Risposte immediate
• Consulenze private e personalizzate

Per aggiornamenti su novità e servizi gratuiti, basta iscriversi su SapereSalute.it.

Vuoi diventare socio

di Retail Institute Italy?