Home > News > Colvin: la start-up dei fiori online approda in Germania

News

Colvin: la start-up dei fiori online approda in Germania

6 dicembre 2018 | Innovation & Technology

The Colvin, la startup spagnola dei fiori online da aprile anche in Italia, dopo il round da 6 milioni chiuso lo scorso ottobre con P101 SGR lead investor, prosegue nel suo processo di espansione internazionale e sceglie la Germania, dopo Italia e Portogallo, come Paese in cui portare il suo modello innovativo di vendita online di fiori freschissimi, 'dal campo al vaso'.“L’ingresso nel mercato tedesco rappresenta un ulteriore passo avanti verso l’internazionalizzazione. Il funding ci ha permesso infatti di accelerare l’ espansione in Europa e già a un anno dalla nascita abbiamo lanciato il nostro servizio in Portogallo e in Italia, dove abbiamo raggiunto un tasso di crescita mensile del 30% –dichiara Andrés Cester, founder & CEO di The Colvin Co–. 

L’obiettivo è replicare questi risultati anche in Germania, per continuare a innovare un settore ancora molto tradizionale come quello dei fiori e diventare il brand leader in Europa in un segmento di mercato che presenta grandi opportunità di crescita.”I tedeschi amano comprare e regalare i fiori e spendono mediamente piú del doppio rispetto agli spagnoli, in un mercato che solo in Germania vale 4,3 miliardi di Euro l’anno, ossia quasi il doppio rispetto a quello Italiano (2,7 miliardi) e quattro volte quello spagnolo (1.1 miliardi). Quasi il 20% dei consumatori acquista i fiori tutti i mesi, privilegiando i prodotti provenienti da una filiera corta e sostenibile, e sceglie la rosa come protagonista dei bouquet. Infine, ben il 67% sceglie di regalare i fiori per festeggiare un’occasione speciale, il compleanno, le festività e il Rosenmontag, il carnevale tedesco la cui tradizione prevede che dai carri vengano gettati sulla folla cascate di dolci e tulipani.Un mercato florido che tuttavia non sempre riesce a garantire al cliente finale un’adeguata qualità del prodotto e un prezzo vantaggioso, a causa di una filiera lunga e poco efficiente. È proprio l’inefficienza la causa principale dei costi elevati e variabili e della scarsa freschezza dei fiori, che arrivano al cliente finale anche dopo 16 giorni dal raccolto. 

Proprio da questa opportunità di mercato nasce Colvin: i suoi fiori 'dal campo al vaso' vengono raccolti nel momento in cui viene effettuato l’ordine online e vengono consegnati entro 24 ore (o 48 ore se l’acquisto viene effettuato dopo le ore 17), direttamente al cliente finale. Accorciare la filiera ha permesso alla startup di assicurare ai consumatori fiori freschi e con prezzi molto vantaggiosi, con un risparmio che può arrivare fino al 50% per il cliente finale.Inoltre, Il servizio è attivo da subito in tutte le città tedesche con lo stesso format presente anche in Italia: il prezzo varia dai 25 ai 50 Euro a seconda del bouquet selezionato, da scegliere tra le due collezioni disponibili sul sito, Originals e Disegni di Colvin. I bouquet possono essere personalizzati con dei messaggi o delle dediche per regali o occasioni speciali e la spedizione è gratuita. È possibile inoltre, a prezzi ancora più vantaggiosi, ricevere il proprio bouquet periodicamente grazie al servizio di abbonamento, a partire da soli 22 Euro.

Fonte: gdoweek.it

App Flowers Colvin

Soci

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto