Home > News > La Rinascente, lo shopping è su WhatsApp

News

La Rinascente, lo shopping è su WhatsApp

13 settembre 2017 | Digital & Technology

Fanno parte del nuovo progetto La Rinascente di Milano Duomo (e presto anche Roma Tritone), il KaDeWe di Berlino, il Central Childom & Central Embassy di Bangkok, l’Illum di Copenhagen, l’Oberpollinger di Monaco, l’Alsterhau di Amburgo e i Golden Quarters di Vienna, tutti appartenenti alla medesima proprietà, il Central Retail Corporation.

Vittorio Radice, Vice Chairman de La Rinascente, ha affermato che il progetto Au Villes Du Monde è un'iniziativa il cui fine non è soltanto migliorare l’esperienza di shopping dei clienti, ma anche aiutare cittadini e turisti a vivere al meglio la città in cui si trovano.

L'app darà accesso a un esclusivo servizio di personal concierge, che mette a disposizione dell’utente l'esperienza del personale dei departmet store in materia di sui luoghi da visitare in città, eventi e tour personalizzati. Sarà inoltre pubblicato anche un lifestyle magazine digitale Aux Villes Du Monde sviluppato da Condé Nast Italia, con una newsletter inviata due volte al mese, aggiornata su tutte le novità del momento.

A integrare il progetto è previsto anche il servizio di "On demand sales", che rappresenta una nuova formula di vendita. Come spiegato da Pierluigi Cocchini, CEO de La Rinascente, si va oltre il classico concetto di shopping online: infatti, attraverso una chat su WhatsApp i clienti potranno parlare con un addetto vendita dedicato e fare domande sui prodotti e se lo vorranno, finalizzare l’acquisto, direttamente in chat. Cocchini ha aggiunto che i risultati del primo test sono molto incoraggianti, con una redemption del 15% tra il contatto iniziale e l’acquisto finale. Sono le donne a comprare di più, in particolare le borse.


Tratto da Fashion Magazine

social online Shopping Center La Rinascente

Soci

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto